• Share

La moda uomo prossimamente in passerella a Londra

 

Una serie di notizie in attesa della prossima edizione della London Fashion Week Men’s

Un calendario decisamente meno ricco di appuntamenti per l’edizione dedicata alla primavera/estate 2019 della London Fashion Week Men’s. In scena da venerdì 8 giugno a lunedì 11 giugno solo 45 sfilate e presentazioni 45 rispetto alle 70 dello scorso giugno.

Ciononostante, la kermesse propone un’ottima selezione del multi-variegato panorama del menswear londinese e britannico. Dalla moda classica e formale di Kent & Curwen e Mr Start e della sfilata collettiva St James’s Show alle proposte firmate da nomi estremamente interessanti e propositivi come, per esempio, Astrid Andersen, Christopher Raeburn, Edward Crutchley, Alex Mullins e Matthew Miller. Dall’avanguardia squisitamente intellettuale firmata CHALAYAN e quella coraggiosamente di nicchia di Charles Jeffrey LOVERBOY al basico di tendenza di Oliver Spencer e il premium sportswear di 3.1 Paradis x PONY e What We Wear. Spazio alle nuove leve grazie all’iniziativa MAN, sotto la cui egida sfileranno tre label emergenti, e anche grazie alla sfilata degli studenti del Master in Menswear della University of Westminster. Non mancano inoltre i brand stranieri compresi l’italiano Iceberg, il danese Wood Wood, il francese Sharon Wauchob, il giapponese Michiko Koshino e i cinesi Xander Zhou, Private Policy e StaffOnly.

Da segnalare l’assenza di Craig Green, uno dei migliori rappresentati della new wave della moda uomo londinese. Lo stilista, che ha debuttato nel 2013 e che ha già conseguito il premio Emerging Menswear Designer nel 2014 e la palma d’oro come British Menswear Designer nel 2016 e nel 2017 ai British Fashion Awards, è infatti stato invitato come Guest Designer alla 94esima edizione di Pitti Immagine Uomo. Assente anche J.W.Anderson, che preferisce optare per a formula coed e far sfilare la collezione uomo assieme a quella donna durante la London Fashion Week a settembre. Mancano all’appello anche Vivienne Westwood, Belstaff, Topman, A Band of Outsiders, Nigel Cabourn e Hackett London.

 

by Peppe Orrù

Le immagini sono tratte dal report dell’edizione dedicata alla stagione autunno/inverno 2018/2019 pubblicato nel numero 93 di Collezioni Uomo, attualmente in vendita nel nostro sito  https://shop.logos.info/ e nei migliori rivenditori specializzati in oltre 50 Paesi in tutto il mondo.

 

www.londonfashionweekmens.com

UOMO 93 LFWM Kent&Curwen_Kostadinov
UOMO 93 LFWM Chalayan_Raeburn
UOMO 93 LFWM Mullins_Andersen
UOMO 93 LFWM Hodges_Zhou
UOMO 93 LFWM Cottweiller_Sullivan_D-Gnak_Pronounce
UOMO 93 LFWM Green_Crutchley
  • Share
Sfilate

Robero Cavalli - Firenze

prossime fiere ed eventi
Intertextile Shanghai HOME Textiles

SHANGHAI (CHINA)
27 ago - 30 ago 2018

I.L.M International Leather Goods Fair

Offenbach am Main (GERMANY)
01 set - 03 set 2018

GALLERY SHOES

DUSSELDORF (GERMANY)
02 set - 04 set 2018

Logos Publishing Srl
P.IVA e C.F. 02313240364
REA Modena No. 281025
C.S. 42.200 Euro