• Share

FASHIONIst : una nuova fiera

La prima fiera del settore sposa e cerimonia a Istanbul

Il 2018 si è chiuso con la prima edizione di FASHIONIst un evento fieristico dedicato esclusivamente alle aziende del settore sposa, svoltosi a Istanbul dal 4 al 6 dicembre, presso il CNR Expo Yesilkoy. Ceyda Erem, presidente del consiglio di amministrazione di CNR Holding, ha dichiarato che l’obiettivo è quello di collocare Istanbul fra le capitali della moda per quanto riguarda, in particolare,  il settore degli abiti da sposa. Le aspettative sono alte, questa prima edizione vede un investimento importante, pari a  500 milioni di dollari, destinato principalmente al supporto per le esportazioni, che contribuirebbero quindi all’incremento della produzione e all’espansione anche verso nuovi mercati con l’acquisizione di altri buyers. All’evento infatti sono stati invitati dall’ ITKIB (Istanbul Textile and Apparel Exporter Associations) e dalla stessa CNR Holding 700 compratori, tra locali e internazionali ( europei, americani e asiatici).

 Chiediamo ad Ali Bulut, Ceo di CNR expo, qual è il potenziale turco relativamente a questa fiera, e se c’è apertura nei confronti verso altri Paesi oltre a quelli con cui la Turchia già ha buoni rapporti commerciali.
“Il potenziale è molto alto: le aziende espositrici sono state circa un centinaio, per la maggior parte nazionali , ma anche una rappresentanza dall’Europa, America, Africa, Estremo Oriente e Medio Oriente, ricoprendo un’area espositiva di 30mila metri quadrati. La Turchia, esporta principalmente in Paesi europei come : Germania, Olanda e Inghilterra, ma non da meno nei i Paesi africani, che hanno un eccellente potenziale per la Turchia . Specialmente in Africa, ci sono regioni in cui tre abiti da sposa sono indossati per un unico matrimonio. Per la nostra prossima edizione è prevista anche la presenza dell’Azerbaijan. Il mercato turco ha creatività, talento e spirito imprenditoriale,  ma ha bisogno di un supporto per i primi passi. Il 60% dell’export è verso i Paesi EU, e molte aziende sono qui a Fashionist proprio perché vogliono avere la possibilità di entrare in Europa, ma anche in Russia, Medio Oriente e Usa, che per noi sta diventando sempre più un mercato di riferimento per la sposa e cerimonia.”

In che modo il CNR Expo supporta le aziende?
“La CNR expo holding insieme a Osmanbey Textiles Businesspeople Association (OTIAD) danno un sostegno importante alle aziende partecipanti. Oltre a Fashionist organizzano eventi B2B per le aziende che ottengono link con i buyers, partecipano a workshop, conferenze, tutte attività che creano un importante network e serve a targettizzarle, il rapporto con le aziende è attivo durante tutto l’anno. Ogni giorno inviamo mail, surveys, mettiamo in contatto le aziende, così in fiera sanno chi incontreranno, questo dà loro tempo e risorse,  e aumenta il ritorno d’investimento. Alcune aziende espositrici hanno anche sfilato durante l’evento, grazie al supporto della Camera di Commercio di Istanbul. Fra gli stand presenti alcune Scuole di moda e stilismo, le scuole sono key partners in una certa tipologia di eventi, a Fashionist possono reperire contatti commerciali mirati e importanti,   che possono dar loro la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro e sviluppare la propria carriera nel settore. Le scuole  in quest’area sono particolarmente   specializzate nel design, nello stilismo e nel modellismo. “

 Avete scelto di far sfilare Dilek Hanif per la cerimonia d’apertura, cosa rappresenta lei per il vostro Paese?
“Dilek Hanif è una delle più importanti designer della Turchia e soprattutto è un brand exported oriented, e può essere un punto di riferimento per altre aziende più piccole e meno conosciute. La collezione che ha fatto sfilare infatti è primavera  estate ed è quella che sarà esportata ,  non venduta a livello nazionale. Dilek esporta le sue collezioni di lusso in Paesi europei come l’Italia, la Germania e la Francia, e soprattutto nei Paesi del Medio Oriente,  distribuendole attraverso Al Tayer Group, il più grande gruppo di vendita al dettaglio di lusso in Medio Oriente, e Abuissia Holding, con sede in Qatar. Quindi si configura come un brand legato alla tradizione turca,  ma con posizionamento commerciale internazionale.”

Dina De Fina

FASHIONist

IMG_56904
IMG_59226
IMG_59560
PPK_0895
cover fashionist
  • Share
Sfilate

Oca-Loca - Madrid

prossime fiere ed eventi
EVTEKS Istanbul Home Textiles

ISTANBUL (TURCHIA)
23 apr - 27 apr 2019

EVTEKS Istanbul Home Textiles

ISTANBUL (TURCHIA)
23 apr - 27 apr 2019

Oroarezzo

AREZZO (ITALIA)
04 mag - 07 mag 2019

Logos Publishing Srl
P.IVA e C.F. 02313240364
REA Modena No. 281025
C.S. 42.200 Euro