• Share

Think global, act local: produzioni eco-sostenibili al Jacket Required

L’impatto ecologico del mondo della moda è sempre più soggetto ad indagini e riflessioni globali; lo stato odierno della produzione industriale ci impone urgenti cambiamenti, drastici quanto interessanti.La tempestiva risposta di Jacket Required si rispecchia perfettamente nell’immagine di un sassolino lanciato in un lago: una volta toccata la superficie dell’acqua, l’estensione del movimento prosegue senza fine, sconvolgendone l’intero aspetto.

L’annuncio dell’avvincente line-up di marchi ecologici che si uniscono al prestigioso evento fieristico internazionale aumenta il valore intrinseco dell’esposizione.Howies, Teva, Tretorn, Peak Performance, Toms, Birkenstock, Fjällräven, Sandqvist, Conscious Step, Absolutely Bear, Didriksons, Element e Far Afield sono solo alcuni dei marchi che si aggiungono al progetto lanciato in collaborazione con Blackhorse Lane Ateliers per promuovere la sostenibilità del denim.

La collaborazione tra la fiera ed il fondatore dell’atelier, Bilgehan Ates, per un futuro più sostenibile vedrà innovative lavorazioni di denim biologico grezzo e dimostrazioni in loco di riparazioni atte a conferire nuova linfa vitale al denim. Dal 23 al 24 gennaio solo al The Old Truman Brewery di Londra.

 

www.jacketrequired.com

 

Blackhorse Lane Ateliers @ Jacket Required
Blackhorse Lane Ateliers E17-Jacket

 

 

  • Share