• Share

Appuntamento al Parco Vivente

AL PARCO ARTE VIVENTE LA PRIMA PERSONALE ITALIANA  DELL’ARTISTA CINESE ZHENG BO

tratto da Trends Collezioni n.126

Pages from Ok _Trends 126_web

È stata inaugurata sabato , al PAV (Parco Arte Vivente),  nella  cornice di Artissima, la prima  personale italiana dell’artista cinese Zheng  Bo. Attento  indagatore del  rapporto  tra piante,  società e politica, Zheng Bo (classe 1974),  è  tra  i più  interessanti  artisti cinesi   dell’ultima   generazione.  Sensibile  ad una  pratica artistica socialmente impegnata, a  partire   dal  2003,  l’ispirazione di  Zheng  Bo ha  riguardato l’ecologia,  progetti partecipativi, comunità marginalizzate. L’uso frequente delle piante selvatiche tipiche degli ambienti urbani, considerate comunemente erbacce, connette il suo  lavoro  a  metafore politiche  in cui ciò che  è sgradito, abbandonato o dimenticato,  diventa una sostanziale forza ecologica per  difendere culture di resistenza e resilienza.  Esteso ad  alcune città  nell’ultimo  decennio, il progetto con  le erbacce ha  preso nomi differenti,  e ora, come  Weed Party  III, approda al PAV. In questo contesto Zheng  Bo indaga il rapporto tra il carattere incontrollabile dei movimenti  politici spontanei e il potere infestante delle  piante parassitarie. La mostra, a cura  di Marco  Scotini,  si  confronta con  specie vegetali del territorio  piemontese, e sarà visitabile presso il PAV sino  al 24 febbraio 2019.

www.parcovivente.it

  • Share
Sfilate

Robero Cavalli - Firenze

prossime fiere ed eventi
Textillegprom – TEXTILEXPO

MOSCOW (RUSSIA)
19 feb - 22 feb 2019

Textillegprom – TEXTILEXPO

MOSCOW (RUSSIA)
19 feb - 22 feb 2019

Lineapelle

MILANO RHO (ITALIA)
20 feb - 22 feb 2019

Logos Publishing Srl
P.IVA e C.F. 02313240364
REA Modena No. 281025
C.S. 42.200 Euro